Alla scuola dell'infanzia

Chi si può iscrivere?

Possono essere iscritti i bambini che compiono tre anni di età entro il 31 dicembre 2019.

Possono essere iscritti anticipatamente i bambini che compiono tre anni di età dopo il 31 dicembre 2019 ed entro il 30 aprile 2020.
L’ammissione alla frequenza dei bambini in anticipo potrà essere disposta al compimento del terzo anno di età e alle seguenti condizioni:

  • disponibilità dei posti e all’esaurimento di eventuali liste di attesa
  • disponibilità di locali e dotazioni idonee sotto il profilo dell'agibilità e funzionalità, tali da rispondere alle diverse esigenze dei bambini di età inferiore a tre anni. 

Qualora il numero delle domande di iscrizione sia superiore al numero dei posti complessivamente disponibili, le domande presentate saranno valutate secondo i criteri stabiliti dal Consiglio d’Istituto per formulare la graduatoria di ammissione. 

In riferimento alle domande, per l’anno scolastico in corso ancora in lista d’attesa, si avvisano i genitori interessati che, nel caso di mancato inserimento, la domanda d’iscrizione per l’anno scolastico 2019/2020 dovrà essere ripresentata nei termini stabiliti per le iscrizioni.

CRITERI PER L’ACCOGLIMENTO DELLE DOMANDE

Nel caso in cui il numero e la tipologia delle classi autorizzate in organico di diritto sia tale da non soddisfare le richieste espresse dalle famiglie, la formazione delle classi e l'inserimento degli alunni avverranno con la seguente procedura:

- Verifica della disponibilità dei genitori ad optare per un tempo scuola diverso da quello richiesto nelle iscrizioni;

- Individuazione degli alunni residenti nel bacino d'utenza indicato dal Comune, e degli alunni provenienti dalla scuole primarie dell'istituto, secondo le seguenti priorità:

  1. Bambini con disabilità
  2. Bambini con particolari situazioni socio-familiari seguiti dai servizi sociali
  3. Fratello e/o sorella frequentate il plesso richiesto
  4. Bambini con famiglie monoparentali
  5. Bambini con entrambi genitori che lavorano
  6. Bambini con nonni (o persone che si occupano in modo continuativo del bambino) residenti nel bacino d'utenza con entrambi i genitori che lavorano

- Individuazione degli alunni non residenti nel bacino d'utenza secondo le seguenti priorità:

  1. Bambini con disabilità
  2. Fratello e/o sorella frequentate il plesso richiesto
  3. Bambini con entrambi genitori che lavorano nel bacino d'utenza In caso di situazioni paritarie si procederà al sorteggio pubblico.

Chi sottoscrive la domanda d'iscrizione?

La domanda d'iscrizione deve essere sottoscritta dai genitori o dai soggetti esercenti la potestà genitoriale.

Insegnamento della religione cattolica

Lo Stato italiano assicura l’insegnamento della religione cattolica nelle scuole di ogni ordine e grado come previsto dall’accordo che apporta modifiche al Concordato Lateranense (legge 25/03/1985, n.121 accordo articolo 9 comma 2)

La scelta di esercitare il diritto di avvalersi o non avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica è è operata al momento dell’iscrizione, ha effetto per l’intero anno scolastico cui si riferisce e per i successivi anni di corso in cui sia prevista l’iscrizione d’ufficio, compresi quindi gli istituti comprensivi, fermo restando, anche nelle modalità di applicazione, il diritto di scegliere ogni anno se avvalersi o non avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica. 

Scelta dell'orario

□ orario ordinario delle attività educative per 40 ore settimanali (8.00-16.00/ a richiesta dalle 7.30) 

  •  con la mensa 
  •  senza mensa (8.00 - 12; rientro 13.15 - 16.00)

□ orario ridotto delle attività educative con svolgimento nella fascia del mattino (8:00/13:00) 

□ POST-SCUOLA (16.00 -18.00)  - Il servizio  sarà attivato, a pagamento, dall’Amministrazione comunale, solo in presenza di almeno 8 domande 

Come ci si iscrive?

In forma cartacea:

Presentarsi allo sportello di segreteria negli orari di ricevimento con i seguenti documenti:

  1. Domanda d’iscrizione debitamente compilata in ogni sua parte (modello reperibile negli allegati) e firmata da entrambi in genitori
  2. Fotocopia del documento di identità di entrambi i genitori (passaporto o carta identità)
  3. Fotocopia codice fiscale di entrambi i genitori
  4. Carta identità o passaporto del bambino
  5. Tessera sanitaria del bambino
  6. Fototessera recente del bambino

Compilazione online:

Compilare la domanda d’iscrizione al seguente Link e allegare alla procedura online i seguenti documenti:

  1. Fotocopia del documento di identità di entrambi i genitori (passaporto o carta identità)
  2. Fotocopia codice fiscale di entrambi i genitori
  3. Carta identità o passaporto del bambino
  4. Tessera sanitaria del bambino
  5. Fototessera recente del bambino
  6. Informativa sulla Responsabilità Genitoriale (solo per le compilazioni ONLINE) Firmato da entrambi i Genitori/Tutori/Affidatari ed inviato unitamente alla domanda

Allegati: