La scuola in un palcoscenico

Il nostro istituto ha sempre dato spazio alle attività artistiche e in particolare al teatro, in quanto la nostra esperienza pluriennale ha messo in luce la specifica efficacia del linguaggio teatrale come strumento di cultura e di crescita personale.
Il teatro, infatti, consente la reciproca conoscenza, valorizzando forze e debolezze di ciascuno attraverso il sostegno del gruppo; in questo modo unisce i partecipanti al laboratorio consolidando i rapporti, attraverso un libero confronto, in totale assenza di giudizio. 
Il teatro porta alla condivisione: mirando alla realizzazione di un lavoro teatrale che lo rappresenti in tutte le sue componenti, il gruppo lavora unito verso un obiettivo comune, valorizzando tutte le differenze che lo caratterizzano. In questo senso, la differenza non costituisce un limite, ma uno strumento di crescita per il singolo e per l’intero gruppo. 
Il teatro libera dalla paura e dal pregiudizio: attraverso la condivisione costante di ogni fase del lavoro, i partecipanti sperimentano insieme, costruiscono, elaborano, criticano (costruttivamente) il lavoro degli altri, in una dinamica in cui il singolo è costantemente in rapporto con il gruppo, che lo sostiene e lo valorizza. 
Ecco dunque perché dall’anno scolastico 2017/2018 il nostro istituto ha istituito il festival La scuola in un palcoscenico, una rassegna che illustra ai genitori, ma anche all'intera cittadinanza, gli esiti scenici di tutti i laboratori teatrali realizzati nella scuola dell’infanzia, nelle primarie e nella secondaria.
 

I nostri spettacoli
Anno scolastico 2018/19