Le programmazioni

Programmare a scuola significa avere chiaro quali sono le competenze che gli studenti devono raggiungere e pensare a quali contenuti e percorsi proporre loro per arrivare a raggiungerli.
La programmazione è redatta attraverso il contributo di ogni docente e soprattutto dal confronto tra tutti i docenti delle diverse discipline per evitare che l’intervento scolastico sia una somma di azioni, ma renda più potente, invece il comune progetto formativo.
Si articola in diversi momenti: analisi della situazione di partenza della classe, individuazione degli obiettivi cognitivi da raggiungere, scelta delle strategie di lavoro opportune e verifica del lavoro. Può essere modificata in itinere sulla base delle esigenze della classe e delle opportunità che si presentano.

 

 

Programmazione per competenze di tutte le classi  
Scuola Infanzia Scuola Primaria Scuola secondaria di I grado
Comunicazione nella madrelingua o lingua di istruzione
Obiettivi Obiettivi Obiettivi
Comunicazione nelle lingue straniere
Obiettivi Obiettivi Obiettivi
Competenza matematica e competenze di base in scienza e tecnologia
Obiettivi Obiettivi Obiettivi
Competenze digitali
Obiettivi Obiettivi Obiettivi
Imparare ad imparare
Obiettivi Obiettivi Obiettivi
Competenze sociali e civiche
Obiettivi Obiettivi Obiettivi
Spirito di iniziativa
Obiettivi Obiettivi Obiettivi
Consapevolezza ed espressione culturale - religione
Obiettivi Obiettivi Obiettivi
Consapevolezza ed espressione culturale - storia e geografia
Obiettivi Obiettivi Obiettivi
Consapevolezza ed espressione culturale - motoria, arte e musica
Obiettivi Obiettivi Obiettivi