Codice privacy - informativa per il personale scolastico

INFORMATIVA PRIVACY AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

PER IL TRATTAMENTO DEI DATI DEL PERSONALE SCOLASTICO DIPENDENTE

 

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento dei dati è l’Istituto Comprensivo Statale “Bonvesin de la Riva” di Legnano, (telefono b0331548306 – email miic8d9008@istruzione.it), nella persona del Dirigente Scolastico, legale rappresentante dell’Istituto, Dott.ssa Elena Osnaghi.

 

Responsabile Protezione dei Dati

Il responsabile della protezione dei dati è il Dott. Federico Croso, contattabile al numero: 0163 03 50 22 o all’indirizzo email: dpo@gdprscuola.it

 

Finalità del trattamento e base giuridica

I dati personali forniti saranno trattati dal personale della scuola esclusivamente per le finalità istituzionali, che sono quelle relative al conferimento di rapporti di lavoro subordinato finalizzati all’istruzione e alla formazione degli alunni e quelle amministrative a esse strumentali, così come definite da tutta la normativa vigente sull’istruzione scolastica.

Il trattamento dei dati sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza, limitazione delle finalità, esattezza, limitazione della conservazione, integrità e tutela della riservatezza e dei diritti individuali.

I dati personali in possesso del Titolare o, che verranno richiesti in seguito, o comunicati da terze parti, sono necessari la costituzione e la gestione del rapporto di lavoro e saranno utilizzati per:

  • la corretta quantificazione della retribuzione;
  • assolvere gli obblighi di legge e di contratto, inclusi quelli derivanti dal contratto collettivo;
  • assolvere gli obblighi nei confronti degli istituti di previdenza ed assistenza, sia obbligatorie che integrative;
  • assolvere gli obblighi nei confronti dell'amministrazione finanziaria;
  • condurre indagini finalizzate alla rilevazione della soddisfazione dei dipendenti;
  • garantire la corretta gestione dei sistemi informativi con particolare riferimento al profilo della sicurezza e della privacy;
  • lo svolgimento delle attività didattiche ed organizzative della Scuola, e della formazione del personale obbligatoria o volontaria;
  • assolvere agli obblighi in materia di trasparenza e legalità previsti dal D.lgs. 33/2013 e dalla L. 190/2012.

Nell'ambito dei trattamenti descritti è necessaria la conoscenza e la memorizzazione di dati anagrafici dell'interessato e dei suoi familiari a carico, o componenti il nucleo familiare, gli estremi del conto corrente bancario, nonché l'acquisizione delle variazioni di tali dati che vorrà premurarsi di comunicare non appena verificatesi, al fine di una corretta gestione del rapporto di lavoro.

La base giuridica del trattamento è l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio pubblici poteri da parte del Titolare derivante da normativa nazionale, nonché l’esecuzione di un contratto o l’esecuzione di misure precontrattuali, ai sensi dell’art. 6 comma 1 lettera e) e b) del GDPR.

I dati personali definiti come categorie particolari di dati personali dall’art. 9 del GDPR saranno trattati esclusivamente, ai sensi dell’art. 9 comma 2 lettere b) e g), per assolvere obblighi ed esercitare diritti specifici del titolare o dell’interessato in materia di diritto del lavoro e della sicurezza sociale e protezione sociale nonché per motivi di interesse pubblico. I dati relativi a condanne penali e reati dall’art. 10 del GDPR, saranno trattati esclusivamente secondo quanto previsto e autorizzato dalle disposizioni di Legge e di Regolamento.

 

Natura del conferimento dei dati

Il conferimento dei dati richiesti e il conseguente trattamento sono obbligatori in quanto previsti dalla normativa e per l’esecuzione del contratto; l'eventuale rifiuto a fornire tali dati potrebbe comportare il mancato perfezionamento o mantenimento del contratto di lavoro subordinato.

Il Titolare rende noto, inoltre, che l'eventuale non comunicazione, o comunicazione errata, di una delle informazioni necessarie, ha come conseguenze emergenti:

•             l'impossibilità del titolare di garantire la congruità del trattamento stesso ai patti contrattuali per cui esso sia eseguito;

•             la possibile mancata corrispondenza dei risultati del trattamento stesso agli obblighi imposti dalla normativa fiscale, amministrativa o del lavoro cui esso è indirizzato.

 

Modalità di trattamento

Il trattamento dei suoi dati sarà effettuato sia con strumenti cartacei che elettronici, nel rispetto delle misure di sicurezza minime, così come previsto dal Regolamento Europeo, ad opera di soggetti appositamente autorizzati al trattamento dei dati dall’Istituto scolastico.

I dati saranno trattati per l'espletamento di servizi necessari ad una corretta gestione del rapporto scolastico, con garanzia di tutela dei diritti dell'interessato.

Il personale scolastico autorizzato ha accesso ai dati a seconda delle mansioni e si attiene alle norme impartite dal Titolare e alle disposizioni di legge. E’ vietato all’incaricato qualsiasi forma di diffusione e comunicazione di dati personali che non sia funzionale allo svolgimento dei compiti affidati e su cui non sia stato adeguatamente istruito circa la normativa in materia di privacy.

 

Conservazione

I dati saranno conservati presso gli archivi del Titolare per tutta la durata del rapporto di lavoro, per l’espletamento di tutti gli adempimenti di legge e per un tempo non superiore agli scopi per i quali sono stati raccolti; in caso di trasferimento o pensionamento, verrà trattenuto il fascicolo per il periodo di conservazione obbligatorio previsto dalla normativa vigente con garanzia di tutela dei diritti dell'interessato. In ogni caso i dati sono conservati secondo le indicazioni delle Regole tecniche in materia di conservazione digitale degli atti definite da AGID e nei tempi e nei modi indicati dalle Linee Guida per le Istituzioni scolastiche e dai Piani di conservazione e scarto degli archivi scolastici definiti dalla Direzione Generale degli Archivi presso il Ministero dei Beni Culturali.

 

Destinatari

I dati personali saranno comunicati esclusivamente ai soggetti competenti per l'espletamento di tutti i servizi necessari ad una corretta gestione del rapporto di lavoro.

Potranno venire a conoscenza dei dati personali soggetti terzi che forniscono, a questa Istituzione scolastica, servizi strumentali (alle finalità di cui sopra), ferma restando la garanzia di tutela dei diritti dell'interessato. Tali soggetti agiranno in qualità di Responsabili o di Autorizzati al trattamento oppure in regime di autonomia se titolari.

I dati potranno, altresì, essere comunicati agli enti previdenziali e assistenziali, all’amministrazione finanziaria, ai competenti uffici del lavoro e della vigilanza, alle organizzazioni sindacali cui l'interessato risultasse iscritto, oltre che ai professionisti e fornitori di cui il nostro Istituto si avvale quali, medico competente, compagnie di assicurazione, banche, ed in genere a terzi per i quali si renda necessario nello svolgimento della sua attività lavorativa.

I dati personali potranno essere comunicati altresì a soggetti pubblici (quali, ad esempio, ASL, Comune, Provincia, Ufficio scolastico regionale, Ufficio scolastico provinciale, organi di polizia giudiziaria, organi di polizia tributaria, guardia di finanza, magistratura) nei limiti di quanto previsto dalle vigenti disposizioni di Legge e di Regolamento.

In caso di trasferimento il fascicolo personale verrà trasmesso ad altro Istituto o Amministrazione destinataria.

I dati particolari e quelli relativi a reati e condanne penali (artt. 9 e 10 GDPR) non saranno oggetto di diffusione; tuttavia, alcuni di essi potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici nella misura strettamente indispensabile per svolgere attività istituzionali previste dalle vigenti disposizioni di legge in materia sanitaria, previdenziale, tributaria, giudiziaria e di istruzione.

 

Trasferimento dei dati personali

I dati non verranno trasferiti a destinatari residenti in paesi terzi rispetto all’Unione Europea né ad organizzazioni internazionali.

 

Diritti

Al Titolare del trattamento l'interessato potrà rivolgersi, per far valere i propri diritti, così come previsto dagli articoli 15-22 e 77 del Regolamento Europeo 2016/679, ed ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano.

L’interessato ha sempre il diritto di esercitare la richiesta di accesso e di rettifica dei suoi dati personali ed ove applicabile ha il diritto a richiedere l’oblio, la limitazione del trattamento nonché la revoca del consenso, se richiesto.

L’interessato potrà esercitare tutti i diritti di cui sopra inviando una e-mail al Responsabile della Protezione dei dati al seguente indirizzo: dpo@gdprscuola.it.

L’interessato ha inoltre diritto di proporre reclamo o una segnalazione all’Autorità di controllo dello Stato di residenza (Garante per la protezione dei dati personali).

 

Il Titolare del Trattamento

 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

 (Dott.ssa Elena Osnaghi)